Il “Codex Diplomaticus Cavensis”

Distrutto nel 580 dai Longobardi, il monastero di Montecassino era risorto agli inizi dell’VIII secolo con l’abate Petronace, inviato dal Papa.Fu l’epoca della grande prima irradiazione del monachesimo benedettino nel meridione. Artefice di sviluppo fondiario e crescita socioeconomica, il movimento prese slancio dalla conversione dei Longobardi e dalle donazioni iniziali. Nacquero, numerose, le “celle” monastiche….

Il libraio di Selinunte

Sono passata da Stefania e sono rimasta inchiodata dalla melodia, per me nuova. La ascolto sussurrare nella notte con una voce familiare. E’ un Vecchioni “doc”. Lo consiglio. Potevo accontentarmi della scoperta? Certo che no, così mi son messa a cercare quella melodia, intuendo fosse un libro. Una favola che parla al cuore e al…

Grotta rifugio

Le croci di Davide sono ancora ben visibili nella Grotta. La zona, denominata “Il braccio dei Pipistrelli”  è riparata ed è stato rifugio per alcuni ebrei durante la Seconda Guerra Mondiale. Questa zona è visitata ogni anno da migliaia di persone. Chissà se quegli ebrei ricordano questa  esperienza in grotta nel salernitano…