L’Italia bella

Lascio un  link per coloro che amano vedere una Livorno, madre di Fattori, dove Marconi sperimentò una sua nuova scoperta, una Palermo splendente, un Raffaello inedito dopo il restauro, una Ravenna regale…

Mercurio e Vulcano

Secondo Italo  Calvino nel suo “Lezioni americane”, il lavoro dello scrittore deve tenere conto del tempo di Mercurio e del tempo di Vulcano. Prima di arrivare a questa intuizione brillante il Nostro percorre vari stadi di conoscenza con l’ acume straordinario che ho scoperto da poco e che lo contraddistingue. E’ un’ avventura incontrare la verità…

Quando l’Orco esisteva

Per un articolo ho dovuto scandagliare un fenomeno inaspettato che mi ha molto coinvolto perché si occupa della tratta di bambini italiani avvenuta alle soglie dell’Unità e dopo. Ho scoperto che a scuotere la polvere del silenzio sono stati i giornali americani, il “New York Times” in testa con un cronista vigile ed attento. A…

Il potere di Matera

Pubblico un altro boccone della “mia” Matera che verrà pubblicata a giorni su carta a Salerno. Matera è spettacolo puro. C’è da sperare che rimanga tale anche per le future generazioni. La città lucana è un “unicum” e non solo per i centocinquanta siti di culto, compresi in un lasso temporale che dall’alto medioevo giunge…

La via delle acque

A fatica, munita di tutti i “conforti religiosi” (ben pagati) della Vodafone, lascio un brevissimo post. La creazione degli insediamenti umani è indissolubilmente legata all’acqua, nel bene e nel male. Il rapporto tra uomo ed acqua non è sempre stato pacifico. Un esempio su tutti: il Tanagro e le sue piene che affliggevano a vario titolo…

Matera forever

Domani un’altra “tranche” del salernitano: le maioliche di Vietri sul mare (Sa).  Un collega giornalista, dallo sguardo decisamente penetrante, mi scrive la “sua” Matera che mi pare degna della massima attenzione. Un poeta arabo che vide la cittadina di notte la descrive come un cielo stellato. Secondo lui della città va considerato il “motore” della…

La pietra e lo Spirito: Matera

Ho appena mandato alla redazione un nuovo articolo. Stavolta mi sono occupata di Matera. Ne lascio qui un boccone.. Cosa succede quando un uomo d’ingegno usa lo scalpello? Quando, al contrario del pittore, toglie materia invece di aggiungerne? Semplice, crea un “David” o un “Ercole Farnese”, un’opera d’arte insomma che nasce armonica sotto la sua…

Cristo, per favore,cammina..

 Carissima Harmonia, la lentezza di questa connessione rende improbo un aggiornamento decente sulla escursione di ieri. Rimando il tutto al mio rientro in città, ok? Ieri ho ricevuto una telefonata importante… Sarebbe una bella soddisfazione se lo studio di fattibilità de “La Via del Grano” si trasformasse in realtà, divenendo volano per il territorio di…

In versione “Parigi -Dakar”

Domani mattina abbiamo intenzione di effettuare riprese con la telecamera su Sacco Vecchia. E’ un insediamento longobardo del quale parlai qua. Domenico, un amico geometra che gestisce una pizzeria qui al paese ( e fa ottime pizze, ndr) ci accompagnerà con il fuoristrada in prossimità dell’antico sito. Al ritorno scenderemo per la mulattiera che si inerpica…

La “mia” Costiera in onda

Il servizio è andato bene: la Costiera è una garanzia. Sempre! Forse questa è stata l’ultima collaborazione con Marco Hagge di “Bellitalia”. Peccato per chi non abbia assistito nemmeno ad un servizio, nel salernitano, dei tredici trasmessi in questi otto anni. Appena inseriscono il video nel sito Rai lo pubblico per la gioia degli amanti…

Il cammino del grano

Domani alle 12 e 55 “Bellitalia” , Rai 3, manda in onda una puntata registrata nel mio territorio. L’ho preannunciata un mese or sono..qua. A buon intenditor poche parole… p.s. il titolo è stato un pò controverso: pare si sia deciso per “Il viaggio del grano” , che poi è il titolo del mio articolo…