Lo splendore del passato

Occuparmi di archeologia mi ha sempre riservato sorprese.
Questo caso, ossia dei Grifoni rinvenuti ad Ascoli Satriano in Puglia, mi interessa non solo per la sfacciata bellezza dei reperti, ma perchè furono trafugati.
Lo apprendo da una puntata di “Passioni” Radio 3.
Gli oggetti del complesso furono probabilmente rinvenuti tra il 1976 ed il ’77 attraverso scavi clandestini per mano di tombaroli locali, che misero in luce ventuno oggetti di varia natura, smembrati a scopo commerciale.

Alcuni pezzi furono sequestrati dalla Guardia di Finanza, mentre il supporto per mensa con i grifoni e il bacino rituale dipinto, più pregiati, furono venduti al mercante d’arte Giacomo Medici, entrarono illegalmente a far parte della collezione di Maurice Tempelsman e poi al Paul Getty Museum, entrato in possesso anche della statua di Apollo con grifo. I reperti furono poi restituiti all’Italia nel 2007.

One thought on “Lo splendore del passato

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...