W l’olio e chi lo creò

La campagna olearia qua non è finita. I teli verdi sotto le piante sono un delizioso patchwork che mi incanta gli occhi.

Litri e litri di olio extravergine di oliva mi son stati regalati.

Se diamo tempo alla natura, se non la violentiamo, se la rispettiamo come rispettiamo nostra madre lei, la Natura, sa essere  molto generosa.

autunno

 

Alchimie

Sconsiglio la visione di questo mio “viaggio nell’olio cilentano” a chi detesta il Sud, l’olio extravergine d’oliva, la natura e ..la tecnologia..
Il video entrerà a far parte di un work shop tematico a Parigi.

View original post

Annunci

2 thoughts on “W l’olio e chi lo creò

  1. Io ho la fortuna di avere un uliveto nella mia azienda agricola a casa, e quindi noi ci beviamo l’olio dell’appennino parmense;))) Senza nulla togliere agli altri perchè l’oilio italiano è il migliore del mondo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...