Giulio massacrato per le sue idee

giulio-regeni3-2

Ho commemorato con il silenzio in questo blog la morte assurda di un nostro giovane ricercatore, ucciso per le sue idee.

Ho voluto rendergli onore.

La sua è stata una morte assurda..avvenuta dopo un pestaggio in Egitto.

Per Giulio Reggeni è in lutto l’Italia intera.

Voglio illudermi che si riuscirà a trovare mandanti ed esecutori di questa efferatezza compiuta ai danni di una bravo ragazzo, una promessa nel campo della ricerca.

I funerali avverranno martedì, ossia Martedì Grasso.

Annunci

9 commenti Aggiungi il tuo

  1. verissima56 ha detto:

    Cosa aggiungere oltre queste stupende note? Nulla. Sta diventando sempre più comlicato e complesso questo mondo che ha smarrito ogni forma di dignità e civiltà. Un abbraccio carissima

    1. marzia ha detto:

      Sì Ella, carissima amica dal cuore immenso..
      Ti stringo forte al cuore..

  2. Giusy Lorenzini ha detto:

    Grazie per aver ricordato il NOSTRO EROE, Giusy

    1. marzia ha detto:

      ….sì Giusy…ha subito un martirio perchè viveva in un paese dove non esiste nè la libertà di pensiero nè la libertà religiosa e/o di culto.

  3. indianalakota ha detto:

    E’ allucinante dover ancora morire, nel 2016, per le proprie idee! Ognuno dovrebbe essere libero di esprimerle liberamente in ogni paese del mondo.

    1. marzia ha detto:

      Indiana , l’intolleranza e il fanatismo religioso uniti ad un regime dittatoriale danno questi frutti terrificanti…

      Ha un viso buono Giulio..

  4. silviatico ha detto:

    A mio personalissimo parere, il suo assassinio ha tutta l’aria dell’esecuzione di stampo squadristico, tipo quelli che vengono effettuati dagli squadroni della morte, in azione sotto tutte le dittature: è stato barbaramente torturato ed infine ucciso con le stesse modalità. Dunque, credo che è all’interno del regime di quel paese che vanno identificati responsabili e mandanti…..
    Grazie infinite per il pst denuncia
    Ed un caro saluto con un fiore…..

    1. marzia ha detto:

      Ti ringrazio…
      Cari saluti a te.

  5. angelidicristallo ha detto:

    Non posso immaginare il suo dolore durante il sequestro e nemmeno quello dei familiari… personalmente posso esserci con il cuore e pregare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...