Backstage de “La via del grano”

pellicola_530

Nel post precedente ho voluto presentare una Eboli fuori dal consueto, ricca di storia.
In questo mio breve apporto ( relativo ancora a “La via del Grano” ) vi farò curiosare nel dietro le quinte, nei retroscena, in quello che si chiama “back stage”.

E’ una prospettiva estremamente divertente ed istruttiva..
Accadono imprevisti ? Urge trovare strade alternative. Soluzioni.
A Valva (Sa), per esempio, il collega Marco Hagge divenne furibondo perchè la magione del marchese d’Ayala non era all’altezza delle telecamere di “Bellitalia”, essendo anche stata malamente ristrutturata; giaceva quasi in stato di abbandono.

Una chicca per i più curiosi.

Quando arriva una telecamera Rai si svegliano tutti e tutti vorrebbero essere intervistati: una cumparsata televisiva piace a tutti  !

Sapeste quante volte io stessa ho dovuto con mio marito aiutare Marco Hagge a “levarsi dai cabasisi”( come direbbe il buon Camilleri) Prefetti, Sopraintendenti, direttori, politici ed amministratori vari..
Mio marito è stato l’artefice del video che inserisco ..

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...