Al mio nipotino

images

Caro tesoro di nonna, tra poche settimane nascerai e io sento il bisogno di indirizzarti una breve lettera.
Quando ci fu annunciato il tuo concepimento scoppiai in lacrime: l’ho tanto atteso.
Tuo nonno ancora più di me.
Non so che nome ti daranno e non so se sarai maschietto o femminuccia, ma cosa importa…
Una cosa però mi importa: avrei voluto offrirti un mondo migliore, una realtà dove gli onesti vengono premiati, dove a tutti i bambini come te potesse essere garantita una infanzia serena, cibo, vestiti, affetti, una casa, una istruzione.
Avrei voluto che tu aprissi gli occhi su un pianeta diverso, quello dei valori della mia gioventù. Dove le parole eguaglianza e condivisione sono e sono stati i miei cavalli di battaglia. E li vedo spesso calpestati in mezzo all’egoismo di un Caino ancora imperante.
E pure oggi, in questo paese abbandonato del Sud a Sud di Ue facciamo quanto è in nostro potere con il nonno.

Un giorno ti racconterò, tesoro mio.
Sappi che le miserie morali son tante, solo questo.
Io ce l’ho messa tutta e pure il nonno; quando c’è stato da prendere posizione lo abbiamo fatto, non abbiamo nulla del quale vergognarci. L’onestà non ci è mancata; nè il senso della giustizia, di quella che , da sola, consente la pace nei cuori e fuori.
Ti affidiamo un mondo lacerato, ma non te ne devi spaventare.
Tanti operano per cucire le sue ferite, per alleviare il suo dolore.

Caro tesoro, tu potrai sempre contare su di noi.

Annunci

16 commenti Aggiungi il tuo

  1. francescopicciotto ha detto:

    quello che potevate fare lo avete fatto…e questo vi fa onore…

    1. marzia ha detto:

      Ma come posso accontentarmi…
      Non so rimanere insensibile a tanto male, a tanto egoismo.
      Come se dalla storia non siamo stati capaci di imparare nulla..

      1. francescopicciotto ha detto:

        uomini però siamo…con i nostri limiti…anche solo fisici…

      2. francescopicciotto ha detto:

        devo confessarti…per tutta la giornata al posto del viaggio del salmone ho letto “il Viaggio di Salomone”…Freud si divertirebbe con me…

        1. marzia ha detto:

          Sì, credo si divertirebbe…

        2. francescopicciotto ha detto:

          perdonami…pasticci nella risposta…ancora non sono bravo ad utilizzare sto strumento…comunque hai ragione…si divertirebbe

  2. marzia ha detto:

    Infatti non avevo ( nè ho) capito il senso del tuo commento…se ti è necessario puoi scrivermi in pvt cosa intendevi dire, Francesco

  3. indianalakota ha detto:

    Intanto congratulazioni:diventi nonna!!!!! Che meraviglia!!!!! Se ti dico quanto ho amato io i miei nonni……sicuramente anche il vostro/a nipotino/a vi amerà così.Il mondo non è dei migliori, si sa, ma tutti insieme possiamo ancora cambiarlo, no?

    1. marzia ha detto:

      Ti ringrazio Indiana.
      Io non ho avuto nonni dei quali ricordarmi con piacere.
      La prima nonna che ho avuto è stata la mamma di mia suocera: avevo 16 anni.
      Speriamo che ce lo facciamo un pò godere questo bimbo: mia nuora è una persona gelida.

  4. indianalakota ha detto:

    Nasce in Aprile, come me, nel segno dell’Ariete: auguri…..Se vuoli un consiglio su come trattare un arietino: sii sempre il più dolce possibile e ti seguirà fino in capo al mondo:-)))

    1. marzia ha detto:

      Mi son espressa male: nasce alla fine di giugno Indiana.
      Grazie dei consigli però

  5. time2lifestyle ha detto:

    Congratulazioni!! Deve essere un esperienza bellissima diventare nonni.. Il/la tuo/a nipotino/a nascerà in un mondo complicato ma potrà contare sui a nonna che saprà trasmettergli/le amore e cultura, non tutto è perso.

    1. marzia ha detto:

      Beh, è la 1 volta che divento nonna..
      Quando me lo comunicarono scoppiai in un pianto dirotto.
      Che vuoi, sono una dura con il cuore tenero
      😉
      Vorrei per mio nipote la stessa cura che desidero per tutti i bambini del mondo, indipentemente dalla latitudine o dalla razza.
      Ma questo lo avrai capito già.
      Sono una che crede e voglio mantenere viva la speranza di poter contribuire con il mio poco a rendere questa Italia meno mediocre.

      1. time2lifestyle ha detto:

        Anch’io ci credo, mio figlio mi dice che vivo nel mondo dei sogni. In realtà soffro per tutte le brutture che ci circondano ma come i salmoni cerco di andare controcorrente e di apprezzare la bellezza che ci circonda.

        1. marzia ha detto:

          E questo ci accomuna meravigliosamente.
          Averti incontrato è stata una autentica gioia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...