Ricami

il

DSCN0042[1]
Federa del corredo della nonna di mio marito
Son stata incerta, l’ho dichiarato..

Alla fine ho scelto di aggiornare il blog alternativo.

Mi si può leggere qua e mi si può commentare qua, tranquillamente.

Annunci

10 commenti Aggiungi il tuo

  1. Donato Capozzi ha detto:

    Hai fatto benissimo a ricavare un quadro da uno di quei tesori di arte tessile!

    1. marzia ha detto:

      Donato era irresistibile
      🙂

  2. time2lifestyle ha detto:

    Ti ho seguito su Tumblr, belle le immagini!

    1. marzia ha detto:

      E ho notato che tu sei là..
      Io avevo provato a farmi un blog più intimistico qua, ma WP è entrato in colluttazione con la password che il mio PC ha memorizzato :
      🙂

      1. time2lifestyle ha detto:

        Io lo utilizzo solo per caricare immagini che mi piacciono e talvolta pubblico qualche set che realizzo in Polyvore.
        Ma non riesci ad averli entrambi? Anch’io ho la stessa password ma non ho mai avuto problemi.

        1. marzia ha detto:

          Ma hai due blog in WP?
          A me sta piattaforma mi ha dato guai…
          Lo spiego qua
          https://marzia.wordpress.com/2016/05/21/alea-iacta-est/

        2. time2lifestyle ha detto:

          Ho letto l’articolo ed ho capito. Pensavo non riuscissi ad avere wordpress e Tumblr in contemporanea ma invece il problema è un altro blog su wordpress.
          Sconsiglieresti quindi di acquistare un tema premium? Ci avevo pensato ma poi mi sono chiesta se i vantaggi giustificassero il prezzo. Penso che il limite senza abbonamento sia legato alla quantità di dati: oltre un certo limite lo spazio si esaurisce.

        3. marzia ha detto:

          Ho il blog da diversi anni e il mio spazio non si è esaurito, Tiziana..
          Ho speso soldi senza vedere il frutto e, soprattutto, ricevendo dagli italiani risposte ambigue e nessuna risposta dalla Casa Madre.
          Se te la cavi con i codici puoi sempre vedere su Joomla.
          Io mi son spostata perchè il server dove mi appoggiavo mi ha fatto un brutto “scherzo”, prendendomi soldi e fingendo un attacco hacker.
          Se non ti serve il blog per incrementare il lavoro ti sconsiglio di metterti in mano a sviluppatori ed affini: manovrano sul tuo cloud come gli pare e tu non puoi controllare.
          Io potrei farmi ricostruire il sito da mio figlio, ma ora deve avere un bimbo e non voglio affliggerlo.

        4. time2lifestyle ha detto:

          Io ho fatto tutto da sola e mi rendo conto di avere dei limiti tecnologici.. Senza nessuna base mi sono avviata in questa impresa, leggendo tutorial e chiedendo qua e là.. Ricordo una domenica passata cercando di capire come funzionava e finita con le lacrime perché non ci riuscivo.. Ma sono una gran testona e difficilmente mi arrendo. Ora lo gestisco senza interventi esterni e senza pagare. Non penso che riuscirò mai a guadagnarci qualcosa, a dir la verità talvolta mi chiedo se abbia senso continuare.
          Le soddisfazioni maggiori le ho avute conoscendo persone speciali come te..per il resto..aspetto e spero! Ahah!

        5. marzia ha detto:

          Grazie dell’apprezzamento..
          🙂
          Fai bene a non arrenderti!
          Continua così..
          E non cacciare nulla che non ne vale la pena.
          Pensa che io sperando di guadagnare qualcosa ero persino diventata publisher di Google Adsense, altra storia pietosa..
          Sto aggiornando velocemente.
          Ti auguro la buonanotte e che sia serena:)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...