La “mia” arte sacra

Nel mio apporto giornalistico che ho inserito sono stati montati due servizi che hanno un tema in comune: l’arte sacra.
Il primo è stato effettuato a Laurino (Sa), il secondo nel Museo Diocesano di Vallo della Lucania (Sa).

Interessate è l’intervista alla restauratrice..
Nel secondo servizio mio marito ha superato se stesso sia come inquadrature sia come montaggio.
Buona visione.

7 thoughts on “La “mia” arte sacra

  1. Sono rimasta incantata dalla ricchezza artistica di questa zona. Chapeau a te ed a tuo marito, le spiegazioni e le inquadrature sono perfette!!
    Non avevo mai visto l’utilizzo di tanto rosso come nella pala d’altare della Collegiata, veramente di grande impatto!
    Ps… Quando penso alla tua cultura mi chiedo cosa puoi trovare di interessante nei miei articoli…

    • Quella che tu definisci la mia cultura è uno studio intenso, una passione indomita..ma anche frutto di una grande solitudine , della mancanza cronica di interlocutori nel mio reale, gente che sappia andare al di là delle apparenze e sia disposta a mettersi in gioco.
      E’ anche frutto della consapevolezza della mia ignoranza che sento più pressante ogni giorno che passa.
      Mi son affezionata al tuo spazio..Tiziana..
      Soprattutto quando mi hai raccontato di papà tuo e ti ho dedicato un post.
      Nel blog alternativo ho appena lasciato un racconto..
      Son certa che capirai.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...