La bella Sicilia

villa-del-casale-mosaico

In provincia di Enna insiste un sito archeologico, parlo della Villa romana del Casale, che dal 1997 è stato assurto a Patrimonio dell’umanità da parte dell’UNESCO.

Il comune di appartenenza è Piazza Armerina che sorge a 700 slm nei monti Erei meridionali, nella Sicilia centrale.

Che la Villa, scoperta solo nel 1950, sia una magione di rappresentanza se ne avvedono anche i bambini.

Gli archeologi la datano tra il 320 e il 350 d.C.; la ricchezza degli elementi architettonici e decorativi è il suo migliore biglietto da visita.

Si ipotizza che la lussureggiante villa sia appartenuta ad un esponente dell’aristocrazia senatoria romana; gli studiosi , sulla scorta di rilievi, la danno proprietà di un governatore di Roma (Praefectus Urbi).

Ma non tutti son concordi.

Secondo altri venne costruita e ampliata su diretta committenza di un altissimo funzionario imperiale, tale Massimo Erculeo, tetrarca nientepopòdimeno che di Diocleziano.

Non amo i post lunghi e mi fermo qua, lasciando la parola al conduttore di “Ulisse” , Rai 3.

3 thoughts on “La bella Sicilia

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...