Amelia, la donna volante

La storia della prima donna che solcò l’Atlantico.
Vi presento Amelia Earhart .

imm1

Alchimie

Tempo fa ascoltai grazie alla radio, la storia della prima aviatrice della storia.
Oggi me la riporta in mente il  Google Doodle, ovvero la attuale versione speciale del logo di Google che la commemora con un aereoplano, naturalmente.
Qualche scarno dato biografico estrapolato dal web.

Lei nasce nella casa dei nonni nel Kansas e la sua carriera comincia con la partecipazione  ad un raduno.
Ha 23 anni.
Nell‘ aprile del 1928 il capitano Hilton H. Railey le propone di essere la prima donna ad attraversare l’Oceano Atlantico e il 17 giugno, dopo diversi rinvii per le brutte condizioni del tempo, a bordo di un Fokker F.VII, chiamato Friendship (amicizia), decollano con Amelia Earhart, il pilota Stultz e il co-pilota e meccanico Gordon.

Sebbene sia relegata a ben poche funzioni, quando il team arriva in Galles, 21 ore dopo, gli onori sono quasi tutti per lei. Anche il Presidente Coolidge le invia con un cablogramma le sue personali congratulazioni.

View original post 82 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...