Sale sapore di mare…

SyntekExifImageTitle

Palazzo Vinciprova

Non so se si fosse potuto scegliere un “alloggio” migliore del Palazzo per allestirvi il Museo Vivo del mare.
La dimora, che naturalmente ho visitata, affaccia sul mare cristallino di Pioppi (Sa) e venne edificata nel XVII secolo dalla famiglia Ripoli.

Costoro erano mercanti di origini catalane, stabilitisi nella limitrofa Pollica (tristemente resa celebre per l’assassinio del sindaco pescatore Angelo Vassallo) durante il dominio degli Aragonesi a Napoli.
Dietro mia consulenza ect. palazzo e Museo sono stati oggetto delle cure di “Bellitalia” e Marco Hagge ci si divertì: decise di “imbarcarsi” su di un gozzo e, sballottato, prese a raccontare via mare lacerti del nostro passato.
Rimando, per evitare lungaggini che mal si adattano alla scrittura on line e alle temperature in rialzo, al sito del Museo dove scoprirete persino un evento chiamato “Tarta weekend” voluto per proteggere le caretta caretta…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...