Volontari

il

n-GUS-large570.jpg

In ore e giorni d’angoscia per tanti italiani una notizia che rinfranca.
La riportano i giornali e riguarda venti ragazzi ospitati dal GUS, gruppo di Umana solidarietà di Monteprandone in provincia di Ascoli Piceno nelle Marche.
Bene, ecco una storia di profonda solidarietà.

Non saranno solo i vigili del fuoco e gli operatori del 118, l’Esercito e tanti volontari a prestare soccorso, ma anche dei richiedenti asilo ( in prevalenza di origine nordafricana) che vogliono mostrare così la loro gratitudine verso la terra che li ospita.

Per il pezzo rimando qua.

Annunci

6 commenti Aggiungi il tuo

  1. ehipenny ha detto:

    Ho sentito anch’io questa notizia, e mi ha commossa… :))

  2. indianalakota ha detto:

    Penso sia il minimo da parte loro, vista l’ospitalità ricevuta e i volontari nostri che ogni giorno operano nei loro paesi.

    1. marzia ha detto:

      Ci son altri ( anche fra noi italiani) che di volontariato non ne fanno e non han capito che questo è il da farsi per vincere la sfida odierna, Indiana.
      Sapessi quanti ( e li vedo e son italiani) qui vorrei mettere con una ramazza in mano così da togliere loro spinelli e bottiglie!!

  3. newwhitebear ha detto:

    Ottima iniziativa di questo gruppo che dimostra coi fatti la gratitudine verso il nostro paese, anche se qualcuno ha storto il naso.

  4. marzia ha detto:

    Beh, ognuno dice quello che crede: quando lo fa qua secondo la prassi della dialettica politicamente corretta va pure bene.
    Un abbraccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...