ConsulMagno Terrae Aquariae

Ripropongo un mio apporto che nacque in seguito alla visita alla chiesa matrice di Laurino (Sa), borgo di origine della mia bisnonna Giuseppa.

IMG_9270.JPG
Siamo nell’Alto Cilento.
Un breve inciso.

Il paese sorge a 572 m/slm su una collina un tempo unita da un lato al Monte Cavallo, dall’altra presenta un piano dolcemente inclinato; oggi appare divisa dal monte da un dirupo scosceso.
La separazione avvenne alla fine dell’epoca geologica secondaria e venne causata dal primitivo sollevamento della grande massa montuosa del Cervati, a cui il Monte Cavallo appartiene orograficamente.

Questa è la chiesa..

smm04.JPG

Alchimie

Aquile, storioni, fauni, cicogne..dietro l’altare della chiesa della Colleggiata di Laurino (Sa) un bestiario che non ti aspetti, ma che aspetta da secoli di essere ammirato.

Ho potuto apprezzare di persona il valore dei dettagli dei quali lascio immagini qui e che sono oggetto di un mio servizio giornalistico che andrà in onda  a maggio nel programma “Itineraria”, creato da me e da mio marito.
Presi a prestito da un maturo ‘500, le figure zoomorfe son in ottima compagnia e non nascon nell’ Umbria del Perugino e nemmeno in regioni similmente titolate, nella Toscana di Giuliano da Maiano per intenderci.

Il coro ha una ornamentazione scultorea ricchissima e persino esuberante.

Opera di una bottega fiorente e di mani esperte, sopravvive, sfidando incuria ed ingiurie in un Sud isolato, forte di tradizioni artigiane, di committenze fastose e, tutto o quasi tutto, noto solo ai tecnici del settore.

Siamo nel Cilento…

View original post 80 altre parole

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...