Il Medioevo in 68 metri

baieux-arazzo

Mi prendo una piccola pausa dai montaggi anche perchè attendo l’ispirazione..
Con il mio prossimo aggiornamento giocherò in casa, amando la storia medioevale ( e non solo quella, secondo voci di corridoio)…
Questo della immagine è reso stupendo dai 1515 soggetti tra animali, personaggi storici ed edifici. Vi presento l’ arazzo di Bayeux lungo oltre 68 metri.
Per ora aggiungo solo che nel 2007 l’UNESCO lo ha inserito nel Registro della Memoria del mondo.

Annunci

15 commenti Aggiungi il tuo

  1. Franz ha detto:

    Marzia grazie della condivisione: non lo conoscevo, varrebbe la pena farci una visita. Ciao Amica

    1. marzia ha detto:

      Domani cerco di creare un breve post: è un effluvio di colori e di forme, Franz..
      Da “annegarsi” come in un mare calmo, notturno, illuminato da un tenero raggio di luna e,poi, risalire, lasciandosi cullare dalle onde.
      🙂

      1. Franz ha detto:

        Stasera non ti tiene nessuno…il lirismo ti avvolge e ti fa cantare anche in prosa.

  2. MARGHIAN ha detto:

    Ciao Marzia. Come stai? Io bene, sto cominciando in questi giorni a scrivere qualcosina in +. Magari, se ti va… Ciao per ora 🙂

    Marghian

    1. MARGHIAN ha detto:

      Che asino, volevo scriverti anche che a proposito di storia medievale sto leggendo “Il nome della rosa”, scritto da chi di medioevo ne sapeva, e che era Umberto Eco. Ciao.

      1. marzia ha detto:

        Bentornato Marghian, è una gioia rivederti da queste parti.
        Sì, Umberto sapeva bene quello che scriveva.
        Ma nel suo caso il film ( in genere non è così per me) mi è piaciuto quanto il romanzo.
        Buonanotte 🙂

  3. erospea ha detto:

    Lo conosco avendolo studiato durante gli esami di Storia dell’arte quand’ero giovane e, credo, anche in Storia
    Ma mi è venuto un dubbio: è possibile esista anche una copia in qualche museo italiano di parte dell’arazzo? Oppure ho visto qualcosa di simile? sono passati molti anni e non riesco a ricordare dove vidi…

    sempre stimolanti queste tue condivisioni, Marzia, e portano curiosità…

    1. marzia ha detto:

      Ne dubito, ma se tu hai un frammento di ricordo posso tentare di cercare con Google.
      Dal momento che, come ben sai, rappresenta il pregresso e gli avvenimenti chiave relativi alla conquista normanna dell’Inghilterra (1066, la battaglia di Hastings) non so proprio in quale museo italiano possa venire conservato qualcosa di simile.
      E’ troppo legato ad un periodo storico e ai normanni con Guglielmo…
      Un bacio ❤

      1. erospea ha detto:

        ho già fatto una prima ricerca in Google, ma niente
        Ricordo di aver visto un lavoro simile: probabilmente non era la rappresentazione dello stesso evento
        Se mi si mette più fuoco la memoria e ricordo il luogo dove lo vidi riesco a risalire anche al soggetto raffigurato e ti dico
        sennò resta mistero 😀
        Bacini :*
        notte bella bella sognando il tuo angioletto… ❤ ❤

        1. marzia ha detto:

          Io attendo speranzosa che tu rammenti qualcosa di simile, magari medioevale..
          Sarebbe una bella dritta !!

          Grazie , lui ricambia…con tanta tenerezza

          ❤ ❤

        2. gelsobianco ha detto:

          Amo moltissimo quel periodo storico. Lo amo davvero tanto nelle sue varie manifestazioni
          Che grande dono mi fai, Marzia, con quello che stai per montare!
          Grazie.
          E’ una meraviglia l’ arazzo di Bayeux.

          gb

        3. marzia ha detto:

          Prima ancora di avviare alla cucina mi sto dedicando all’arazzo che è un tale “unicum” da aver mosso l’Unesco…
          Presto vedrai i frutti della mia fatica.
          🙂

        4. gelsobianco ha detto:

          Oh, vedrò cose meravigliose tue! ❤
          Sì, l'arazzo è un "unicum".
          Grazie, Marzia.
          gb 🙂
          Ho visto i bellissimi post sopra…

  4. newwhitebear ha detto:

    nell’attesa, gustiamoci questo scorcio dell’arazzo

  5. luisa zambrotta ha detto:

    E’ un arazzo bellissimo, da cui si traggono emozioni ed informazioni..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...