Ahi serva Italia…!!

arton40469-4b5d5

Presto spero di pubblicare un nuovo montaggio.
Ho richiesto ad un amico fiorentino nonchè collega molto addentro al melting pot della sua città, presente e passata, un giudizio su questo “polpettone” che ogni martedì la Rai ci ammanisce.
Quanto mi ha risposto devo pubblicarlo. Ometto il nome del mio amico per rispetto della privacy.
“I Medici” è una perfetta fiction dell’Italia “renziana”.

Imprecisa, approssimativa e disseminata di bufale (vedi l’incontro fra Cosimo e Donatello, con la successiva visita allo studio, arricchito di una imponente camino barocco). Aggiungerei, come presupposto e/o corollario degli aggettivi precedenti, il dispregio (ostentato o ignorante, non saprei ancora dire) per la Filologia (uso la maiuscola come parziale balsamo per le ingiurie da lei subite).
Un caro saluto…
P.S. se vogliamo, anche il fritto misto delle locations è errato: Pienza viene costruita dopo il 1458; mentre l’assetto della Piazza di Montepulciano è addirittura cinquecentesco.

13 thoughts on “Ahi serva Italia…!!

  1. Mia cara Lily, il mio obiettivo è di rimanere onesta; lo è stato per tutta la mia vita.
    Pensa che mio marito mi ha scelta non solo perchè ero una peste, ma perchè dicevo esattamente quello che pensavo.
    Non sono mai stata del gregge, anzi..
    Amo ragionare con la mia testa. Del resto sono uno storico prestato al giornalismo e certe castronerie son balzate all’occhio pure a me.

  2. Grazie per la segnalazione del tuo post….ho poco tempo libero per il computer ed in effetti me lo ero perso….ti ringrazio perchè chiaramente io non mi sono persa la prima puntata di questa “opera” e sinceramente ero perplessa….non mi tornavano tanti particolari ma mi ero detta ” Lu….stai sbagliando tu…impossibile che sbaglino “cotante menti” e sicura di questo (data la mia scarsa autostima) neanche mi sono presa la briga di controllare….quest tuo post è per me…”una botta di vita”….allora nn sono completamente fusa!!!!!!!!!🙂
    Ti abbraccio
    lu

    • Sì, cotante menti..Lucia!!!
      Qua vengono sopravvalutate molte persone e sceneggiati.
      E fino a quando siamo a “Elisa di Rivombrosa” e va bene, ma qua si tocca la Storia e io non ci sto.
      No che non sei fusa, tranquilla.
      Vorrebbero rimbambirci in una palude culturale , ma non ci riescono!!!

      • Oggi in giro per Firenze tutto il giorno!….mi sono rifatta occhi e spirito…..adesso…sono…stanchissima..ho camminato tantissimo e me ne accorgo adesso che mi sono fermata…ma ne vale sempre la pena!🙂 Buona serata!

  3. Condivido, i falsi storici si sommano; anche se potrebbe piacere la struttura della fiction (ho visto parte della prima puntata), storicamente non c’è (quasi) nulla di attendibile, iniziando dal padre di cosimo.

    ciao

    • Assoliutamente d’accordo Pietro carissimo..
      Ieri sera ho tentato di sorbirmi la seconda parte ma ne son stata così infastidita da occuparmi d’altro.
      Le critiche non son mancate , ad ogni buon conto.
      “I Medici era una serie molto attesa, sia per il grosso investimento fatto dalla Rai che per il cast, in cui ci sono tra gli altri Dustin Hoffman e Richard Madden di Game of Thrones, ma ha ricevuto molte critiche per i limiti di sceneggiatura, costumi, fotografia, montaggio e scelte narrative che ancora la allontanano dal livello di qualità delle più celebrate serie tv statunitensi, a cui I Medici dichiaratamente voleva ispirarsi. In molti, inoltre, hanno criticato la serie per la scarsa accuratezza storica della rappresentazione dei personaggi – molti dei protagonisti, come ad esempio Cosimo e Lorenzo De Medici, sono raffigurati con la barba, anche se nei dipinti che li ritraggono non la portavano – e della città di Firenze: all’epoca raccontata nella serie, infatti, alcuni monumenti ancora non c’erano o non avevano l’aspetto che si vede sullo schermo.
      Per esempio la facciata del Duomo, che nella serie appare come la vediamo oggi, fu completata solo nel 1887.”

  4. non l’ho visto ma non mi attira. Le fiction storiche sono terreno scivoloso, perché si rischia di fare tonfi pericolosi.
    Il guaio è che la maggior parte degli spettatori conosce sì e no la storia di quel periodo😀 quindi gli si può somministrare tutto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...