“Très riches heures du Duc de Berry”

14570262_692603457555591_3549679933384667235_n

Nonostante tutto e il cuore greve di mestizia, salutiamo il mese di Novembre con le pregevolissime pagine del codice miniato “Très riches heures du Duc de Berry”, capolavoro dei Fratelli Limbourg del 1412 ca. e serbato nel Musée Condé di Chantilly.
Come mostra l’immagine tradizionalmente legata a questo mese, fin dai calendari dei Mesi scolpiti nelle chiese medioevali, questo mese si connota per la raccolta delle ghiande e l’allevamento dei maiali.

Per inciso, quella dell’immagine è una delle pagine di un codice miniato degli inizi del 1400 ed è non solo un capolavoro dei Fratelli Limbourgma anche della pittura franco-fiamminga del XV secolo in generale.

Si tratta di un libro d’ore commissionato dal duca Jean de Berry ricordato dalla storia come uomo di cultura e abile mecenate più che come politico. Grande collezionista, assemblò una raccolta vastissima di vasi antichi, arazzi, monete, pietre preziose, gioielli, reliquiari, ritratti di monarchi francesi e cammei.

Come ne siamo venuti a conoscenza? Tramite la puntuale descrizione dell’inventario fatto redigere dal bibliotecario Robinet.

2 thoughts on ““Très riches heures du Duc de Berry”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...