Nuovo montaggio

il

Per lui ho creato questo…

Annunci

18 commenti Aggiungi il tuo

  1. Franz ha detto:

    ormai il tuo talento ci esalta…a rileggere questa lirica di Vittorio se ne prende , grazie a te, tutto il senso e il suono. brava Marzia

    1. marzia ha detto:

      Ci son moventi intimi che mi spingon a scegliere..
      Ultimamente è una umanità che chiede, che si interroga.
      Prima non era così, Franz, sarà l’autunno che dici?
      Ti ringrazio al di là di queste mie confessioni.

      1. Franz ha detto:

        sinfonia d’autunno alla Bergman… 😉

        1. marzia ha detto:

          Sai, quando ti ho letto ho pensato: “ecco avrei perfino potuto scrivere io questi versi di Franz..”
          Non sono mai stata metereopatica, ma avverto un senso crescente di degrado umano, culturale ed è questo a soffiare sulle mie vele…

        2. Franz ha detto:

          condivido questo sentire…molto

  2. marzia ha detto:

    Sai vivere in silenzio e quasi in solitudine qui mi spinge a esaminare con un certo distacco gli accadimenti..
    Spesso mi chiedo:”Cosa posso fare io per lenire questo dolore, questo disagio?”.
    Avverto un lungo medioevo attorno, una mancanza di lotta per migliorare, un adagiarsi.
    Avverto il mondo nel quale credevo come scomparso come il sole che svanisce in un attimo dietro lo skyline
    E se ho momenti di sconforto, presto mi riprendo e vedo come rimboccarmi le maniche, di smuovere la mota che mi e ci circonda, Franz.
    Di armarmi culturalmente come un soldato che è chiamato ad un dovere…

  3. Franz ha detto:

    Un capolavoro del duo Ingmar e Ingrid…

    1. marzia ha detto:

      Ma uno dei miei preferiti rimane “Fanny e Alexander”…
      Ho due biografie di lui.
      Quando scopersi che il clima religioso di casa sua gli avevano portato ferite psicologiche lascia la lettura.
      Mi fece male.
      Eppure Igmar è riuscito a sublimare tutto nelle sue superbe produzioni…

      1. Franz ha detto:

        anche per me Fanny e Alexander è il must. Ho letto e riletto l’autobiografia de “La lanterna magica”.

        1. marzia ha detto:

          Quella ho e me l’ha regalata una compagna di Università..
          Passato l’inverno, quando il sole riprenderà a dardeggiare credo che ne riprenderò la lettura, sai…

        2. Franz ha detto:

          troppo dura la notte d’inverno…eppure mi fa tenerezza leggere le confessioni di Ingmar

        3. marzia ha detto:

          A me mette tristezza…non reggo l’anima sofferente, sopratutto quella di un genio…

        4. Franz ha detto:

          capisco…notte cara Marzia mi accocolo

        5. marzia ha detto:

          Notte serena a te!

  4. newwhitebear ha detto:

    sempre brava nel mettere insieme i pezzi ed estrarre un piacevolissimo video.

    1. marzia ha detto:

      E tu sempre generoso di apprezzamenti, Gian Paolo!
      🙂

      1. newwhitebear ha detto:

        quel che è vero, è vero 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...