La Madonna della Melagrana

il

Una nuova sfida ad ogni montaggio. Una sfida per interpretare un testo, rispettandolo, e trovare immagini adeguate non banali.

Chissà se l’ho vinta anche stavolta con Svirgola

Annunci

11 commenti Aggiungi il tuo

  1. Franz ha detto:

    Non ricordavo questa lirica di Svirgola…bellissimo montaggio, splendidi versi

  2. svirgola ha detto:

    Franz, allora il “mi piace” che hai messo qualche ora fa era un “mi piace” sulla fiducia, a prescindere. Ti abbiamo sgamato!!! 😉
    P.S. Nella mia profonda bontà ti perdono.

    1. marzia ha detto:

      E sì, perdoniamolo!
      ahahahahahahahahahahah

      1. svirgola ha detto:

        Come farà il nostro navigatore cortese adesso …??? 😉

        1. marzia ha detto:

          Chissà…
          ahahahahahah
          Lo scoprirò domani al rientro nel primo pomeriggio.
          Svirgola sei stata una autentica scoperta.

  3. svirgola ha detto:

    Scusami Marzia, ma l’occasione era troppo ghiotta. Grazie!!! Non solo hai interpretato correttamente scegliendo delle immagini assolutamente non banali ma hai reso quelle righe preziose per me. Mi sembrano davvero molto più belle vestite come elegantemente e con estrema sensibilità le hai sapute rivestire. Bello, bello, bello. Mi piace. 🙂

    1. marzia ha detto:

      Confesso che ero un pò intimidita da quanto hai scritto..
      Inoltre, tanto per cambiare, l’editor di You tube mi si è impallato.
      Essere riuscita nell’impresa mi rende felice.
      Brava tu!

      1. svirgola ha detto:

        Bellissimo anche il sottofondo musicale ma la gaffe di Franz rende questo momento davvero indimenticabile. Ancora rido. 🙂

        1. marzia ha detto:

          Sulla colonna sonora son severa…
          Quella la vedevo appropriata; poi ho il mio “supervisore”, al secolo mio marito ( regista, montaggio e riprese) che è stato al mio fianco in documentari e servizi giornalistici…
          Sì, vero: Franz ha immortalato questo momento
          ahahahahahaha

        2. svirgola ha detto:

          Ringrazia anche tanto tuo marito allora. Ora vado a letto ché già ho sforato abbastanza oggi. A domani. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...