Fibonacci e le spirali

10632767_10157805295255711_3750190642934421831_n

Dedico a lui questo breve post. Glielo dedico per la pazienza dimostrata.

Leonardo Fibonacci,  figlio dell’addetto alla dogana di Bogia ( Algeria) ove i Pisani intrattenevano fiorenti traffici commerciali, è forse il più grande matematico di tutti i tempi.
Viaggiò in Oriente e questo gli permise di conoscere i trattati, tra gli altri, di Muhammad ibn Musa al-Khwarizmi, Abu Kamil e ai maestri arabi ai quali molto dobbiamo.
Ci è noto soprattutto per la “successione di Fibonacci”, ovvero la sequenza di numeri da lui individuata e conosciuta.
Essa ( 1, 1, 2, 3, 5, 8, 13, 21, 34, 55, 89 …) si spiega facilmente: ogni termine, a parte i primi due, è la somma dei due che lo precedono.
15036535_10155596987843079_3504758078758288228_nDa studi effettuati pare che questa sequenza sia presente in diverse forme naturali come negli sviluppi delle spirali delle conchiglie.
Rapporto esiste tra Fibonacci e la sezione aurea, ma di questo tratterò in altro momento.

Ma la “spirale aurea” non si evidenzia forse come  lo sviluppo armonico della forma legato alla necessità degli esseri viventi di accrescere “secondo natura” in maniera ottimale e meno dispendiosa possibile??

7 thoughts on “Fibonacci e le spirali

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...