Siamo un grande paese quando ci ricordiamo la solidarietà in quanto valore inscritto nel nostro Dna.
Evidenzio la richiesta dei produttori che lavorano nelle zone terremotate.
Non vogliono beneficenza, ma avere la possibilità di riprendere il lavoro!!
Nel post che leggerete è inserito il link per acquistare prodotti marchigiani.
Io l’ho fatto 10 minuti fa nel mio piccolo.
Vogliamo aiutare le aziende, soprattutto le più penalizzate dal sisma?

campofilone

CucinaVitali

Per me, devo dire la verità, è oramai una consuetudine averle in tavola, da marchigiana DOC mi è impossibile rinunciare ai prodotti della mia terra, e da che vivo a Milano, ogni viaggio di ritorno da Petritoli prevede, e di fatto vede, la borsa con la quale mi riporto su qualche prelibatezza. L’ultima sporta carica è stata lo scorso fine settimana, tornando al Nord domenica 13 novembre avevo con me anche delle olive all’ascolana , maccheroncini di Campofilone , farina per polenta macinata a pietra a grana grossa, mistrà…giusto quelle due cosucce che rimettono anima e fisico a posto! Ma questa volta la solita scorta da viaggio che durasse il tempo di un altra discesa verso casa e magari consumata in compagnia degli amici non bastava.

View original post 1.084 altre parole

3 thoughts on “Ben arrivate in tavola Marche

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...