Bruce Chatwin ed Eileen Grey

bariloche9.jpg

A metà degli anni ’70 del secolo scorso un promettente scrittore intervistò l’architetto novantatreenne Eileen Gray nel suo studio di Parigi.
E notò una mappa della Patagonia che lei aveva dipinto.
“Ho sempre desiderato andarci” le disse Bruce.

“Anche io” rispose lei.
“Ci vada, al posto mio”.

Lui partì quasi immediatamente per il Sud America e appena arrivato a destinazione ne diede l’annuncio, insieme alle proprie dimissioni, al giornale, con un telegramma: “Sono andato in Patagonia”.

Alchimie

C’è un’arte nel nomadesimo? Forse sì, forse no.

Ma ascoltando quanto Giacomo Zito racconta in una puntata del suo programma “Destini Incrociati” di Bruce Chatwin ed Eileen Greypare proprio di sì.

Il primo fu scrittore, viaggiatore britannico, autore di racconti di viaggio e romanzi, che riempiva il suo moleskine con scrittura fitta fitta.

Il secondo era una architetto e designer irlandese sicuramente da annoverare tra i grandi che hanno contribuito alla massima espressione del Movimento Moderno negli anni Venti e Trenta.

Eileen iniziò la sua carriera impadronendosi delle tecniche della laccatura dei mobili (acquisite grazie al maestro giapponese Seizo Sugawara), per poi passare all’architettura e all’arredamento d’interni.

Un inglese colto, elegante e terribilmente irrequieto intervista una donna che ha fatto dell’irrequietezza il motore della sua carriera.

Da questo incontro l’uomo inizia il suo percorso di nomadismo che lo porterà a diventare il più grande scrittore di viaggi contemporaneo che…

View original post 9 altre parole

8 pensieri riguardo “Bruce Chatwin ed Eileen Grey

  1. Sempre qualcosa di molto interessante da te.
    Due profonde irrequietezze si sono incontrate.
    Scoprire Eileen Grey è scoprire un mondo particolare di artisti grandi ed eccentrici.
    Molte sue opere sono famose e vengono vendute alle aste oggi a prezzi molto alti.
    Costruì una villa con la forma della L a Roquebrune-Cap-Martin chiamata “E-1027” con Le Corbusier e Jean Badovici, casa che oggi è in restauro.
    Non ho letto “In Patagonia” di Bruce Chatwin. Sarà interessante senza dubbio come altre sue opere.

    Grazie, cara.
    Buon fine settimana
    :*
    gb

    1. Ho ignorato per anni perfino l’esistenza di Eileen ed ora tu aggiungi dettagli interessantissimi dei quali ti son debitrice, Gb.
      Intuisco sia questa la villa

      1. Sì, questa è la villa.
        Avrei voluto donartene io una immagine per il tuo blog, ma non so come fare a postare una fotografia.
        E’ molto interessante la storia di “E-1027” che è una sigla che ha un suo significato. Si possono trovare notizie in internet naturalmente.
        Bellissimo anche il panorama. La villa è costruita tra gli alberi e si vede il mare splendido.
        Oggi è possibile visitarla solo con una guida.
        Grazie a te, Cinzia cara.
        🙂
        gb
        Hai visto il tuo piccolo oggi?

        1. Noi abitiamo lontano ( per san Nicola andiamo: lui si chiama come mio marito) .
          Viviamo in un paesello da 6 anni ( vi son nati i miei defunti suoceri e ho terre e tre appartamenti e un giardino) ; abbiamo voluto lasciare il piccolo appartamento in città per fare sposare il papà del piccolo, mio figlio Angelo.
          Ho fatto un passo indietro, come suol dirsi…
          Le immagini?? Basta passarci su il mouse e scegliere”copia indirizzo immagine”, ma capita che devi andare nel sito perchè se non termina con jpg non va bene.
          Mi vedi preparata perchè vinsi un master ( avevo oltre 50 anni) e avemmo un bel corso di informatica, corso che consiglio a tutti insieme all’inglese

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...