Il vascello del Papa

Prima di lasciare questo silenzio e riabbracciare in un colpo solo il mio nipotino e mio figlio lontano, lascio un boccone di arte e di bellezza misconosciuta.

Questo è l’unico video ( mediocre, ahimè) che ci mostra la Fontana della Galea ( o Galera) nei Giardini Vaticani descritta da Antonio Paolucci, direttore dei Musei Vaticani, come  uno scafo di piombo ricoperto di fogli pure di piombo, tre alberi con gabbie, alcune vele in lastre di piombo e stendardi, 64 cannoncini da cui fuoriuscivano zampilli d’acqua

Dopo il recente restauro son riapparsi freschi e vivi i colori così raccontati un volume da Maria Antonietta De Angelis ( responsabile dell’Archivio Storico dei Musei Vaticani, ndr): di “travertino”, di “cortina”, di trasparente “color d’aria” .

Riportati sul prospetto settecentesco della Fontana della Galea o Galera (secondo la lezione linguistica in uso fino all’Ottocento),  ingioiellano la barca a forma di nave da guerra armata di cannoni, vele al vento, un “marchingegno” che esibiscono i Giardini Vaticani.
Paternità: lo stagnaro Carlo Giuseppe Bassetti.

La suddetta studiosa ha condotto ricerche sui “conti” del primo Seicento stilati da muratori e stagnari dei Sacri Palazzi, appurando che la fontana fu voluta da Papa Paolo V.

Si è compreso che sotto tutti i detriti del tempo si celava, già nel 1600, un massivo rifacimento di quella che era la peschiera di papa Giulio III;  il vascello è un’aggiunta successiva: inizialmente non era nemmeno previsto.

Di quell’intervento datato 1603 la studiosa asserisce parla come di un intervento di molta maggior mole e impatto visivo in quanto trasformò l’antica struttura di rocce in un organismo molto complesso. Qui per conoscere ulteriori notizie.

conferenza_25_fontana_galea_dettaglio

Nella barca trova posto anche una scena mitologica.
La si ammira nella nicchia centrale: la metamorfosi delle tre sorelle di Fetonte, le Eliadi, in alberi di pioppo, e del suo amico Cicno in un cigno dalla voce melodiosa.
Fu lo scultore Gaspare Sibilla a creare il fondo in stucco a basso e altorilievo e il fiume Po in scultura di marmo a tuttotondo.

Annunci

3 pensieri riguardo “Il vascello del Papa

  1. Ho visto questa fontana ieri sera, ad uno speciale di Alberto Angela che parlava del Vaticano. Sono rimasta stupefatta dalla meraviglia, afffreschi stucchi, giardini, fontane, un paradiso di valore inestimabile. Tutta la bellezza che qualsiasi persona vorrebbe intorno a se.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...