“Turris eburnea”

L’uso delle anafore e delle altre figure retoriche è teso a creare il climax. Il titolo è sarcastico: quel titolo è dato alla Madonna. Ma qui c’entra una delusione umana di chi credevo puro e tutto di un pezzo, ma non lo era. La torre è quella del Silenzio di Conca dei Marini (Sa), cittadina […]

Read More “Turris eburnea”

Il Joyce di Bartezzaghi

Torno ad uno dei miei antichi amori, la letteratura inglese, grazie all’aggiornamento di questa rivista culturale, con edizioni in italiano e in inglese, munita di una casa editrice, in rete dal 14 febbraio 2011. Ad aprile è stato progettato un incontro a Ravenna; sarà la prima Festa di Doppiozero ed è stata battezzata: Gli irregolari. Ad […]

Read More Il Joyce di Bartezzaghi

La Puglia amica del cinema

Tra i tanti film ho scelto “La ragazza del mondo” con un Michele Riondino irriconoscibile, una produzione a firma di Marco Danieli , opera prima. Una premessa, questa, per documentarvi su una kermesse pugliese per me avvincente: il Sud Festival. L’evento si tiene a Monopoli che fa venire alla mente, lo so, un gioco che diverte tanti, […]

Read More La Puglia amica del cinema

I giorni della merla

Originally posted on Molise a colori:
29, 30 e 31 gennaio sono chiamati i “giorni della merla” e sono definiti i giorni più freddi dell’anno… Ma da dove nasce questa espressione? Si racconta che, in tempi molto antichi, gennaio non avesse ancora 31 giorni ma solo 28. Invidioso di una merla molto ammirata per il suo…

Read More I giorni della merla

La merla e i suoi giorni

Un pò di leggerezza non guasta, suvvia! Ignoravo, lo confesso, questa tradizione fino a quando una bloggher milanese non iniziò a parlarmene quattro o cinque anni fa. Oggi, come da due anni a questa parte, la mia più cara amica non fa che chiedermi: “come sarà il meteo nei giorni della merla?”. Forse spera nei […]

Read More La merla e i suoi giorni

Il dialogo di Franz

Franz: Non solo hai vinto la sfida…ma hai quasi messo in scena la mia operina…sono semplicemente estasiato… e la musica poi…è come se le voci delle animelle vibrino sotto le parole e le immagini in un continuum mistico…bellissimo!!!!! Marzia: Il mio intento era quello, ma solo tu potevi esprimere l’ultima parola. La sfida per me è […]

Read More Il dialogo di Franz