“Confessione” di N.A.Zabolockij

Dopo una bella e necessaria cioccolata calda ( il mio “alibi” è che il meteo dà neve per domani..) mi son votata al montaggio preannunciato.

Il poeta autore della lirica è Nikolaj Alekseevič Zabolockij e la sua conoscenza la devo prima a Gilda, poi a Paolo Statuti, originario di Roma, suo traduttore in quanto nel 1963 si è laureato in Scienze Politiche presso l’Università di Roma e nel 1975, presso la stessa Università, ha conseguito la laurea in lingua e letteratura russa ed altre lingue slave.
Questa lirica non è stata scritta da un giovane focoso.
Il poeta, un serio pedante di 54 anni, possedeva i modi e l’aspetto di un contabile.

Annunci

16 pensieri riguardo ““Confessione” di N.A.Zabolockij

  1. Penso sia la tua anima a rendere tutto speciale…….e lo vedrai nel post che ti dedicherò domani-domenica!ti abbraccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...