Passiamo le acque?

Mantengo fede alla promessa fatta qui e accenno al sito che consta di ben nove stabilimenti, ovvero nove magnifici palazzi in stile liberty o neo-gotico che son disposti attorno all’enorme Parco termale.

terme_tettuccio_10

Chi frequenta questo mio spazio sa quanto io sia patita di teatro e di cinema.
Bene, fatta questa premessa vi rivelo che se a Villa Lante nel viterbese sono state girate le riprese di “The young pope”, della prima serie tv diretta da Paolo Sorrentino, il Palazzo di Caprarola di Ariccia non è da meno.
Le Terme di Montecatini,poi, son state scelte da Paolo Virzì per “La pazza gioia” ( 2016) e nel 1988 per “Oci Ciornie, con un memorabile Mastroianni.

Poteva passare inosservata la bellezza delle  Terme Tettuccio, uno dei migliori esempi dell’architettura Art Decò italiana ??

La sua nascita risale al XVI secolo, ma il complesso subisce trasformazioni all’inizio del 1900,  ovvero quando vi mette mano, tra il 1916 ed il 1929, l’architetto fiorentino Ugo Giovannozzi.

Ma come nascono queste Terme di Montecatini? La domanda è più che lecita.

basilio_cascella_mescita_tettucio_storia_terme_di_montecatini

Per l’origine dello sfruttamento termale bisogna risalire almeno all’epoca romana.

I romani sì che sapevano godersi la vita!

Ma prima di loro i greci come dimostra Ischia le cui acque termali erano da loro conosciute ed utilizzate per ritemprare lo spirito ed il corpo e come rimedio per la guarigione dei postumi di ferite di guerra: i greci attribuivano alle acque ed ai vapori che sgorgavano dalla terra poteri soprannaturali; non a caso presso ogni località termale sorgevano templi dedicati a divinità come quello di Apollo a Delfi.

L’antichità delle Terme di Montecatini è testimoniata da alcune statuette votive romane ritrovate nei pressi dell’attuale cratere delle Leopoldine

Al 1201 risale la prima notizia circa le Terme, quando vengono menzionate in una pergamena lucchese. Di poco successiva è una missiva con cui il famoso mercante pratese Francesco Datini, inventore della cambiale, chiede notizie al suo medico sulle acque giù usate da moltissimi pazienti, dal che si deduce che, già all’epoca, dovevano essere particolarmente rinomate.

Annunci

6 pensieri riguardo “Passiamo le acque?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...