Anticipazioni

Ho in mente l’aggiornamento di domani. Partirà dal Beccafumi che sarà il battistrada di una mostra che aprirà i battenti il 18 marzo in tre diverse città della Toscana. Verrà dedicata a “Il buon secolo della pittura senese. Dalla Maniera moderna al Lume Caravaggesco”.

Il Carnevale lo festeggio così…

Cosa c’è di meglio di celebrare il Carnevale con una pasta al forno richiesta dal marito? Solo una creatività colorata! A me garba assai quella di Svirgola e ho voluto dedicarle un montaggio..

Riflessione

Stamattina propongo una riflessione..magari in serata pubblico un nuovo montaggio, vedremo.. La riflessione parte da un articolo di Daniele Martino dal titolo: “Wake up! Salviamo teneramente il mondo”. Lo vediamo che così non va. Difficile individuare nella storia età dell’oro, della felicità, della compassione, della solidarietà tra esseri umani. Eppure oggi abbiamo una facoltà di soffrire…

Il “mio” Egitto

Come promesso, ecco il lavoro che dedico agli “aficionados” dell’antico Egitto..

La pazienza sarà premiata

La pazienza è sempre la virtù dei forti, lo ricordate vero? Bene, You Tube sta caricando il montaggio, parola della Dea Hathor..

Anticipazione

Con il mio prossimo montaggio intendo, mal di gola permettendo, spostarmi in Egitto. Questa foto è una anticipazione.

Palazzo Arese Borromeo @Cesano Maderno (MB)

Originally posted on Culture For:
E’ proprio vero che spesso si nascondono dei veri tesori a due passi da casa e, nel caso di Palazzo Arese Borromeo, i due passi sono esattamente 400 metri! Ogni mattina, per andare in stazione, passo proprio davanti a questo palazzo del XVII secolo e finalmente sono riuscita a visitarlo.…

Il paese che mi ospita

Ho voluto dedicare un montaggio al paese che mi ospita, Sacco, e dove son nati i miei suoceri e parte della famiglia di mia suocera vive dal 1700. Ho molte foto mie, ma invece di cercarle ho preferito adoperare quelle scattate da altri..

Pasolini per questi nostri tempi

Per la prima volta in un mio montaggio ho inserito un commento. Esso è stato ingenerato da una mia brevissima riflessione; il commento è di Gilda che mi ha permesso di leggere la lirica.  

Il “mio ” territorio di caccia

Un pò di chili fa dedicai con mio marito a questo territorio interno ( abbandonato eppure ricco di piccole preziosità, ndr) questi servizi.