La mia nonnità

Chi si aspetterebbe mai da una donna seriosa come me, dedita alla divulgazione culturale ed anche alla polemica quando occorre,  una canzone dello Zecchino d’Oro.

Sento quasi affacciarsi i vostri mormorii…
Eppure ha un suo senso.
Non chiedetemene il motivo, ma a cellulare mi faccio ricordare dal mio nipotino ( ed identificare: lui è piccolo e dimentica..noi non viviamo a Salerno) con questo motivetto.

Annunci

55 pensieri riguardo “La mia nonnità

      1. ahahhaha…cara Marzia, per forza. E’ una delle preferite dei “miei bimbi”….la cantiamo in coro con quelli piccolini che la storpiano e ti vengono dietro con i loro sorrisi ❤

        1. Sai che fa bene ad andare?
          Io e persino papà mio abbiamo creato incontri ( digitare insegnare mi pare presuntuoso) per gli anziani in due università salernitane?
          Ma le scrive lui le ninna nanne?
          E’ un creativo!!!!

    1. Perchè sei nonno anche tu o perchè ami i coccodrilli ( mio figlio , invece no, per via del significato in ambito giornalistico della parola “coccodrilo”)

        1. Ottimo.
          Prima per prendere il tesserino da giornalista bastava lavorare in una tipografia, lo sapevi?
          A me lo raccontò Pino Scaccia.
          Deve essere stato bello, sopratutto l’odore degli inchiostri..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...