“Non andartene docile in quella buona notte “

Sono sempre stata molto presa dalla sua geniale vis poetica.

Quando ho letto com’è morto, ho sentito di dovergli rendere omaggio.

Ad un anno dalla morte I. Stravinsky compose il pezzo In memoriam Dylan Thomas per quartetto d’archi, quattro tromboni e voce maschile.

Bob Dylan ( Robert Allen Zimmerman ) e Tiziano Sclavi si ispirarono a lui.

Il grande poeta gallese scrisse i versi per il padre morente.

Annunci

26 thoughts on ““Non andartene docile in quella buona notte “

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...