Diversamente Costiera (2)

il

Chi ha affrontato la lettura di “Francesca e Nunziata” capolavoro della Maria Orsini Natale lo sa già: Minori ( ridente cittadina limitrofa di Amalfi) fu la capofila per la trasformazione del grano in pasta.

Mio marito, con la nostra telecamera al seguito, si divertì a curiosare nel “backstage” di una puntata di “Bellitalia” che volemmo qua in Costiera.

Annunci

16 commenti Aggiungi il tuo

  1. Pietro Barnabe' ha detto:

    Ora ho capito: prima ti sei fermata a Vietri, ecco le ceramiche, ora vediamo dove ci porti.
    Immagino sia una puntata per una città.
    Ciao

    1. marzia ha detto:

      In verità volevo fermarmi, ma tu mi incentivi ad accennare ad un altro borgo costiero..
      😉

      1. Pietro Barnabe' ha detto:

        No, secondo me puoi tranquillamente fermarti.
        La prima volta che passai da quelle parti (estate ’77), eravamo quattro su due moto, pochi soldi, arrivammo, di sera (21.00 e oltre) a Palinuro, ed avemmo la sensazione di trovarci nel posto sbagliato (troppo ricco). Passando vicino al porto, chiedemmo ad un ragazzino se poteva indicarci un locale dove mangiare che non costasse troppo. Ce lo indicò, andammo e contrattammo: per 10.000 lire, ci propose quattro cene composte di primo, un dentice a testa, contorno, acqua. A Bologna avremmo speso il doppio; fu una cena ottima.
        Ciao

        1. marzia ha detto:

          All’epoca Palinuro non era decadente come ora.
          Il mitico Club Mediterranee lo ha abbandonato da un pezzo.
          Son felice che mangiaste bene
          🙂

        2. Pietro Barnabe' ha detto:

          Buonanotte Marzia 🙂

  2. titti onweb ha detto:

    che dire di questo grande reportage…… a parte grazie, ma la costiera è veramente unica e meravigliosa… difficile trovare gli aggettivi giusti e sufficienti per descriverla 🙂

    1. marzia ha detto:

      Andrebbe letta sotto altri aspetti, però.
      🙂
      L’hai visitata già?

  3. titti onweb ha detto:

    ciao Maria!! L’ho visitata diverse volte…e apprezzata tanto 🙂
    cosa intendi con “andrebbe letta sotto altri aspetti”?

    1. marzia ha detto:

      Senza banalizzazioni..scoprendone i lati nascosti..

    2. marzia ha detto:

      Ti ho inoltrato l’ultimo scambio tra noi: risale a ieri..

  4. titti onweb ha detto:

    certo… non banalizzazioni, assolutamente…spero di non aver dato quell’ impressione ! Col tempo, tornando e ritornando, ho scoperto diversi lati nascosti soprattutto grazie ad alcune persone del posto, in base ai miei interessi e curiosità -)

    1. marzia ha detto:

      Non mi hai dato alcuna impressione..
      Tranquilla.
      Sto pensando alla mail..
      Me la rimanderesti???

  5. titti onweb ha detto:

    te l’ho già reinoltrata…..
    ah ok, allora con “banalizzazioni” ti riferivi ad un discorso generale forse, non al mio commento sul tuo reportage e gli aggettivi per la costiera…

    1. marzia ha detto:

      Assolutamente generale.
      Ma non vedi che mi spolmono per divulgare al di là delle banalizzazioni?
      🙂

      1. titti onweb ha detto:

        Certamente Marzia….ma infatti io non ho parlato di banalizzazioni, anzi…bensì di aggettivi da ricercare per descrivere le meraviglie…domani riassumiamo il discorso per capirci…mentre ti auguro una notte stellata e una buona guarigione✨✨✨⭐⭐⭐🎶🎶🎶

        1. marzia ha detto:

          Bela notte pure a te…
          🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...