Un miracolo chiamato seta

Alessandra e il suo bel post mi han rammentato che, forse, non vi ancora accennato alla Real fabbrica di San Leucio. Prima di ripartire per Salerno cercherò di colmare questo vuoto.

Annunci

4 commenti Aggiungi il tuo

  1. caterina rotondi ha detto:

    Le magnificenze del Sud.
    Mi ricordo che mettevano anche noi la coperta buona al balcone ogni anno al passare della processione della Madonna Addolorata.
    Si metteva solo per le occassioni speciali.
    Faceva parte della dote di ogni sposa…ce lo anche io quella bianca.
    Grazie

    1. marzia ha detto:

      Sì, posiamo vantarci: ne abbiamo, dobbiamo solo ricordarci di averle, Caterina.
      L’anno scorso anche io ho rimesso una coperta colorata. Qua si onora la Vergine con il titolo di Madonna degli angeli.
      https://itinerariaterradistorieediemozioni.wordpress.com/2016/08/02/nel-nome-di-maria/

  2. gelsobianco ha detto:

    Come è Grande il sud, Marzia!
    Resto sempre senza parole di fronte ad alcuni suoi incanti.
    Passavo da bambina alcuni periodi di vacanza nel sud e… ora mi piace tornarci talvolta.
    Devo dire che ogni regione d’Italia ha caratteristiche e bellezze emozionanti.
    Ti sorrido
    gb

    1. marzia ha detto:

      Diciamo sfaccettato…
      Chissà dove trascorrevi le vacanze…
      In effetti ogni fetta di sud offre incanti…
      Un sorriso a te

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...