I gioielli di famiglia

Nel Cilento vivono molte specie botaniche ed arboree.17903717_1652663588376377_375705199989240264_n

Un esempio? La pianta della foto, un Carpobrotus Mesembryanthemum o Fico degli Ottentotti. Pare che  furono i coloni del Sudafrica nel XV secolo a battezzarlo così: le popolazioni del luogo si cibavano dei suoi frutti.

Nei suoi 180.000 ettari il Parco Nazionale del Cilento e del Vallo di Diano occupa 3.077 chilometri quadrati dei 4923 dell’intera provincia di Salerno.
Numeri da maggiorata, a ben considerare.
Ma la cifra stilistica di questo territorio non risiede nei numeri: una parte consistente dell’ area è considerata ,a ragione, uno dei polmoni verdi più cospicui della Campania.

La regione , suo malgrado, è rimasta misteriosa; in essa si sono spinti solo pochi studiosi che hanno affrontato disagi e rischi sufficientemente gravi.

Questa latitanza di informazioni ha riguardato anche la flora: si dovrà aspettare la fine del ‘700 perché si abbiano notizie relative alla botanica del Cilento.

Solo nel 1796  il medico ,e professore aggiunto di botanica nell’Università di Napoli ,Vincenzo Briganti effettuò sugli Alburni una prima esplorazione .

Il risultato del suo lavoro fu fruttuoso, ma pur raccogliendo piante nuove ed interessanti  lo studioso commise un imperdonabile errore metodologico: non precisò i luoghi del suo itinerario.

GINESTRA.jpg

Il territorio vanta molte piante medicinali tra le quali si annovera la melissa altrimenti detta ‘erba limona’, erba cedrata, citronella.
Nelle zone rocciose della costa cilentana ci si imbatte nello statice, i cui fiori sono spesso utilizzati per le composizioni floristiche, ma anche nel finocchio marino dalle foglie carnose e fortemente aromatiche che, conservate sott’aceto, assumono un gustosissimo sapore.
Lungo le coste sabbiose vive un tipo di vegetazione che gli esperti chiamano “psammofila” , cioè amante delle sabbie: ossia la rughetta di mare, il papavero delle sabbie e il giglio delle sabbie.

Testo tratto dal mio breve saggio: “Cilento”.

51oychxczvl

Annunci

9 pensieri riguardo “I gioielli di famiglia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...