La storia negata

bari lucignano madia diana.jpg
Visto così il sito non sembra un granchè, eppure cela una bella storia: è un sito medioevale all’interno di una fabbrica in Puglia.
Madia Diana questo è il suo nome. Ci troviamo a Bari che conta ben 14 masserie abbandonate, ebbene sì, per quanto strano possa sembrare.

Ma di abbandoni l’Italia è ricca quanto di miopia rispetto ai beni culturali.

Quella dell’immagine è quanto rimane del nucleo centrale dell’antico insediamento medievale di Lucignano, edificato intorno all’VIII secolo, di cui resta oltre alla masseria anche una chiesa e una torre di avvistamento.

Cancelli, mura e erbacce nascondono la masseria.

Uno degli accessi si rinviene ad est; là si scorge una garrita pensile fra il fogliame. Con un pò di fatica si intravede l’ingresso principale del sito ed immediatamente dopo un grande atrio che porta a un cortile. E’ da questo punto che è visibile l’alta torre del XIII secolo e la cupola della chiesetta di San Felice dell’ XI secolo.

Immagine
Dell’intero complesso son visibili stalla e frantoio, cosa si può volere di più? Che venga restaurata!

Annunci

3 pensieri riguardo “La storia negata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...