Once upon a time

Il territorio della “Grotta della Cunzirìa” è noto per l’armistizio di Cassibile, un accordo siglato segretamente il 3 settembre del 1943.

2351_24.jpg

La Necropoli del fiume Cassibile rappresenta uno dei più grandi gruppi funerari e rocciosi della Sicilia protostorica.

Si tratta di circa 2000 tombe tagliate in pietra, scavate tra l’undicesimo e il IX secolo a.C., che si aggrappano ad una parete rocciosa affacciata sulla pianura meridionale di Siracusa.
Vennero utilizzate dai siculi grazie allo sfruttamento di un anfratto naturale nella parete opposta a quella dei Dieri (volgarmente conosciuti come dderii, è un villaggio bizantino o grotte re tri pirati che costituiscono un complesso rupestre di tipo trogloditico) e la presenza di una sorgente d’acqua potabile.

Per accedere alla grotta della Conceria (Cunziria) si deve imbocare un pericolosissimo sentiero a strapiombo nella cava. Nei secoli questo complesso rupestre è stato abitato e sfruttato: dai siculi che lo realizzarono, dai bizantini, dagli arabi che vi realizzarono la conceria delle pelli (da qui il nome Cunziria), fino all’ottocento quando i briganti la utilizzarono come rifugio (da cui il nome “grotta dei briganti).

Annunci

Un pensiero riguardo “Once upon a time

  1. I’vе been surfing online more than 4 hours today, yet I nevеr
    found any interestіng article like yours. It is pretty worth enough for
    me. In my opinion, if all site owners and bloggеrs made good content as you dіd, the internet will be a lot more useful than ever before.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...