In danza il 1/01

Un evento simile non s’era mai visto in prima serata sulla rete ammiraglia della RAI.
Rai1 inizia il 2018 a passo di danza, è il caso di dire: in onda infatti il 1° gennaio in prima serata Roberto Bolle – Danza con me, evento con cui la rete ha deciso di iniziare il nuovo anno nel segno dell’eccellenza e della qualità.
L’’Étoile dei due mondi’ sta preparando un grande show prodotto in collaborazione con la Ballandi Multimedia, di cui è non solo protagonista, ma anche direttore artistico.

Pif insegnerà a Bolle un nuovo passo. Il momento più intenso, come ha ammesso lo stesso Bolle, sarà con Ahmad Joudah, il giovane ballerino siriano, perseguitato dall’Isis e contrastato dalla famiglia. Il suo grande sogno era ballare con Bolle e Roberto ha voluto accontentarlo. “La sua è una storia che va oltre la danza – ha detto l’etoile- perché fa riflettere sulle condizioni di migranti e su un esempio così positivo come quello che lui rappresenta”. Durante la loro esibizione canterà Sting.

“Era molto impegnato – ha raccontato Bolle – ma quando ha saputo per cosa lo cercavamo ha fatto in modo di esserci”. A tenere le fila del programma Marco D’Amore, noto soprattutto per ruolo del cattivo Ciro Di Marzio in ‘Gomorra’. ( FONTE ANSA)

Annunci