Vi presento il Palazzo di Würzburg

800px-Giovanni_Battista_Tiepolo_-_Apollo_and_the_Continents_(Europe,_overall_view)_-_WGA22331

Tra il 1752 e il 1752 G.Tiepolo affresca con “L’allegoria dell’Europa” Palazzo di Würzburg in Germania. Lo scalone del post precedente è datato 1737 ed è il grande scalone di rappresentanza che consentiva l’accesso agli appartamenti superiori.

Ma se esso è celebre lo deve anche ad una volta priva di sostegno dove il maestro veneziano, Giovanni Battista Tiepolo dipinse il più grande affresco su soffitto del mondo, che simboleggia l’omaggio dei quattro continenti allora conosciuti al vescovo-principe: l’America è rappresentata da una donna pellerossa, adorna di piume e seduta su un coccodrillo, l’Asia da una donna indiana su un elefante, l’Africa da una principessa nera su un cammello e l’Europa è affiancata dai rappresentanti delle arti.

800px-Giovanni_Battista_Tiepolo_-_Apollo_and_the_Continents_(Africa,_right-hand_side)_-_WGA22328

Gli architetti che han lavorato al Palazzo di Würzburg hanno tratto ispirazione da un’area che si estende da Vienna a Parigi e da Genova e Venezia ad Amsterdam. L’edificio incarna le conquiste dell’architettura occidentale del suo tempo, l’architettura del castello francese, il barocco viennese e l’architettura religiosa e laica del nord Italia ed è una sintesi delle arti di un’universalità sorprendente.

page-mit-schirm300

 

Annunci

Un commento Aggiungi il tuo

  1. Giorgiana ha detto:

    È una vera meraviglia.
    Un caro saluto, Marzia!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...