Anticipazione

“Similmente nella chiesa et in altri luoghi del Sasso della Vernia fece molte tavole che si sono mantenute in quel luogo deserto, dove niuna pittura neanche pochissimi anni si sarebbe conservata” Giorgio Vasari, Le Vite, Luca Della Robbia

La seta di Napoli

Esempio di barocco napoletano, la chiesa dei SS.Filippo e Giacomo vanta affreschi, decorazioni marmoree, altari ed arredi sacri creati da artisti del calibro di Alessio D’Elia, Jacopo Cestaro, Giacomo Massotti, i fratelli Massa, Giuseppe Sammartino. La Chiesa, insieme al Conservatorio per le figlie povere degli artigiani, fu voluta nel 1600 proprio dai Setaioli, Tintori e…

Anticipazione

Non mi stancherò mai di dire che ci son più tesori nascosti in Italia che svelati. Sapete della esistenza di una Chiesa chiamata della seta a Napoili? Era l’anno 1477 quando venne istituita e riconosciuta questa arte. A San Biagio dei Librai si trova il luogo di culto dedicato ai SS. Filippo e Giacomo. Una…

Aria di festa

  Lunedì si sposa Viviana, la mia prima nipote a Vallo della Lucania (Sa); dal 31 qui iniziano i festeggiamenti che culminano nella Festa del 2 agosto con la processione della veneratissima Madonna degli Angeli. La banda inizia dalla mattina a girare per il paese. Molti giorni prima si preparano le cente che si approntano…

La leggenda, et voilà

Tufo bianco, tufo alto 25 metri, questo è Pizzomunno. Finchè mio figlio non ha scelto Vieste per le ferie avevo solo sentito nominare la leggenda che lo riguarda. Un amore, quello del pescatore Pizzomunno e della bella Cristalda. La storia è ambientata nel periodo in cui Vieste era solo un piccolo villaggio di mare, con…

Vieste bellezza e mito

Mi mancano molto i nipotini, soprattutto in estate. Qui Nicola jr è con papà e mamma a Vieste. Chi di voi sa cos’è il Pizzomunno? E la leggenda cantata da Gazzè?  

Grazie a tutti

Mio marito ed io vi ringraziamo tanto uno ad uno per l’affetto dimostrato in questo delicato momento. Puffetta avrebbe compiuto 4 anni a novembre. Mio marito ha voluto seppellirla nella stessa terra di montagna dove conoscemmo la mamma, Guappa. Era vivacissima ed aveva un compagno lassù, battezzato da mio marito Temistocle perchè era un “canepecora”…

Buon viaggio Puffetta

In questa foto aveva un anno e si stava riprendendo da una vaccinazione. Due ore fa questa cagnolina è morta; mio marito l’aveva battezzata Puffetta. Era vispa, a volte mi faceva arrabbiare, ma sapeva aprire le porte e tanto altro. Il fratello (Puffo nonchè cocco di mio marito) non dimostrava la sua intelligenza. Guappa ce…

Anticipazione

Domani inizio le interviste per una serata all’insegna “Sacco..si racconta” dove gli anziani torneranno indietro nel tempo. Ma il mio prossimo aggiornamento riguarderà il medioevale castello di Eltz, situato presso Wierschem sulle colline sovrastanti la Mosella tra Coblenza e Treviri in Germania.

Doni

Delizie appena colte e donate da un’amica. Sacco è anche questo. Io ho un paio di idee succulente, ma voi come li cucinereste?